POLITICA DELLA QUALITA'

Il Consorzio Stabile ITRORAIL è specializzato nella commercializzazione di morsetteria per linee elettriche, componenti meccanici ed elettromeccanici per il settore ferroviario (infrastruttura e rotabili) e carpenteria metallica tramite il contributo delle sue consorziate. Si prefigge come obiettivi primari la soddisfazione delle esigenze e delle aspettative dei Clienti e il miglioramento in termini di qualità del servizio fornito. Per raggiungere tali scopi ha stabilito i seguenti principi di riferimento per la propria politica della Qualità:

SISTEMA DI GESTIONE DELLA QUALITA’

Mantenere un sistema di gestione della Qualità conforme alla norma UNI EN ISO 9001 finalizzato al soddisfacimento di tutto i requisiti applicabili all'organizzazione ed al Cliente.

MIGLIORAMENTO CONTINUO

Puntare al miglioramento continuo definendo obiettivi, programmi, metodi ed indicatori per ottimizzare le performance.

SODDISFAZIONE DEL CLIENTE

Monitorare e mantenere elevato il grado di soddisfazione e fidelizzazione del cliente al fine di migliorarne la qualità percepita, prevenire i reclami e rispettare le condizioni contrattuali

PERSONALE E CONSORZIATE

Migliorare le competenze del personale interno e delle proprie consorziate incoraggiando il raggiungimento degli obiettivi attraverso la formazione, l’addestramento, la supervisione ed una comunicazione efficacie.

Supportare e sorvegliare l’operato delle Consorziate in modo da ridurre gli eventuali errori commessi e fornire le indicazioni strategiche per il raggiungimento degli scopi del Consorzio

CONTROLLO QUALITA’

Eliminare le non conformità attraverso il coinvolgimento e la collaborazione delle ditte consorziate evitando reclami, resi e problemi legati alla qualità dei prodotti forniti.


Per il raggiungimento di tali obiettivi il Consorzio Stabile ITRORAIL ha previsto un riesame periodico, da parte della Direzione, in cui sono pianificate e verificate nel tempo specifiche azioni di miglioramento e l'analisi degli obiettivi stabiliti. Tali obiettivi saranno formalizzati, comunicati alle funzioni pertinenti e saranno verificati nel corso dell’anno.